sabato 29 ottobre 2011

Lettori, assaggiatori, pudori

Mi decido a scrivere questo post dopo le consuete infinite riflessioni. O meglio, dopo un bel po' di spintoni.
In tanti mi scrivono in privato dicendo che non commentano perché questo blog è troppo intimista. O a volte perché il mio stile di vita appare così perfettamente decrescente da far di me un'immagine sacra.


Per carità. Sono piena di contraddizioni. Insicura.
E quanto ai piatti, non ho mai creduto di poter cucinare decentemente, se non in qualche lampo in cui ho incontrato lo sguardo, l'odore e un non-so-che negli assaggiatori. Un evidente piacere, che è stato il mio piacere.
E piano piano la consapevolezza che accarezzare il cibo, vestirlo con delicatezza, sussurrargli parole di vita è la mia sacralità quotidiana.


Anche il mio veganesimo è sempre stato tanto appassionato, quanto raccolto. Un po' per attitudine personale, un po' per l'ambiente circostante, un po' per qualche delusione. Ma meriterebbe un post a parte.
Queste poche righe per dire, a chi non si fosse accorto del Blogsaver aggiunto pochi secondi fa, che sono felice ogni volta che trovo un commento. E lo sarò ancor di più per ogni critica costruttiva e suggerimento. Quindi, avanti con i commenti! Neofrieda esce dall'orsaggine, proclamato. Come attendono di schiudersi questi delicatissimi boccioli.

8 commenti:

Nadir ha detto...

Dopo la violetta di bosco, il ciclamino è il mio fiore preferito... non potevi scegliere immagine migliore.
Baci baci

Neofrieda79 ha detto...

Baci a te, cara! Questo ciclamino ha una storia e i suoi boccioli significano tantissimo per me in queste ore. I prossimi giorni posto ciclamini selvatici, anch'essi con splendidi ricordi a fare da vaso.

.B. ha detto...

...ehm.....in effetti spesso mi sono sentita una specia di intrusa che cacciava il naso negli affari privati altrui devo dire, ma sono una parlasciona e non mi scoraggio, se mi piace una persona "a pelle" mi dico: "Bè, se scrive un blog pubblico vorrà pure dire che le piace condividere no?...altrimenti faceva un diario privato chiuso."
Ecco.
Un abbraccio :)
Barbara

Neofrieda79 ha detto...

..mi hai commossa..quindi il post era da scrivere :P Un abbraccio

ravanellocurioso ha detto...

ti leggo sempre ... mi piace questo "outing"!

Neofrieda79 ha detto...

Sono io a esserti grata per i tuoi bellissimi articoli :-) e inutile dire che lo spintone finale è stato il Blogsaver sulla tua pagina. Un abbraccio!

Mamma Vegana ha detto...

Approdo qui grazie a Nadir, che mi ha segnalato il tuo blog. Commento qui perché mi sembra il posto migliore. Ho ammirato le foto su queste pagine, complimenti. Ti ho aggiunta tra i miei contatti, per poterti leggere ad ogni aggiornamento.
Ciao!

Neofrieda79 ha detto...

Benvenutissima! Mi emoziona leggerti in attesa del tuo bimbo..Le foto non sono un granché, ma nei buoni propositi c'è quello di imparare. Ho sbirciato nel tuo blog e mi sono ritrovata in tante sensazioni! Un abbraccio, attendo i tuoi commenti!